Visto indiano dall'Italia

Aggiornato su May 13, 2023 | Visto elettronico indiano

La richiesta di un visto indiano era un compito noioso per i cittadini irlandesi, ma con l'introduzione del visto elettronico indiano nel 2014, il processo è diventato un gioco da ragazzi. In soli 15 minuti, i candidati possono completare un semplice modulo di domanda online e il tempo di elaborazione è in genere compreso tra 2 e 4 giorni lavorativi.

Il settore del turismo indiano sta vivendo una rapida crescita e il governo ha attivamente adottato misure per garantire la sicurezza e l'efficienza di viaggiatori in visita nel paese. Uno di questi passi nel 2014 è stato l'introduzione di autorizzazione di viaggio elettronica sistema, che consente ai cittadini di oltre 166 paesi in tutto il mondo di richiedere un EVisa indiana. Questo sistema ha semplificato il processo di richiesta del visto, rendendolo più conveniente per i viaggiatori ottenere un visto ed eliminare la necessità di visitare di persona un'ambasciata o un consolato indiano.

Governo dell'India consente di visitare l'India richiedendo Visto indiano online su questo sito Web per diversi scopi. Ad esempio, se la tua intenzione di viaggiare in India si riferisce a uno scopo commerciale o lavorativo, allora sei idoneo a fare domanda Visto d'affari indiano Online (Indian Visa Online o eVisa India for Business). Se stai pianificando di andare in India come visitatore medico per motivi medici, consultare un medico o per un intervento chirurgico o per la tua salute, Governo dell'India ha Visto medico indiano Online disponibile per le tue esigenze (Indian Visa Online o eVisa India per scopi medici). Visto turistico indiano online (Indian Visa Online o eVisa India for Tourist) possono essere utilizzati per incontrare amici, incontrare parenti in India, frequentare corsi come Yoga o per visite turistiche e turismo.

Requisiti per il visto per i cittadini italiani che viaggiano in India

I cittadini italiani che viaggiano in India devono ottenere un visto indiano prima di arrivare lì. Il governo indiano offre una gamma di opzioni di visto per diversi tipi di viaggio, come turismo, affari e scopi medici. viaggiatori italiani può richiedere un visto eTourist per visite turistiche e altre attività legate al turismo. Per le iniziative imprenditoriali, è possibile utilizzare un visto eBusiness. Per scopi medici, è possibile richiedere un visto eMedical o un visto eMedical-Attendant in base a circostanze specifiche.

Viaggiatori con un visto elettronico per l'India può entrare nel paese attraverso 28 aeroporti designati e cinque porti marittimi e partire da qualsiasi posto di controllo dell'immigrazione autorizzato. Tuttavia, è importante notare che se i viaggiatori italiani intendono arrivare in India via terra o via mare, dovranno ottenere un visto indiano da un'ambasciata o consolato locale prima di arrivarci.

LEGGI DI PIÙ:

Dopo la situazione Covid, il turismo internazionale è ora destinato a esplodere, e in grande stile. I voli internazionali e nazionali per l'India sono particolarmente apprezzati durante le festività natalizie, poiché le ferrovie indiane hanno notevolmente aumentato le tariffe delle locomotive. Di seguito abbiamo elencato i migliori trucchi per aiutarti a risparmiare denaro nel tuo prossimo viaggio in India, il Paese delle Meraviglie. Scopri di più su I 11 migliori consigli per risparmiare denaro durante la prenotazione dei voli per l'India

 

Requisiti per i cittadini italiani per ottenere un visto elettronico per l'India

cittadini italiani che lo desiderano ottenere un visto elettronico indiano deve soddisfare diversi requisiti. Questi includono avere un indirizzo e-mail valido e una carta di debito/credito per il pagamento. Inoltre, i viaggiatori devono avere un passaporto valido che rimarrà valido per almeno sei mesi dal loro arrivo in India, con almeno due pagine bianche per i timbri di ingresso e di uscita.

I viaggiatori devono sempre portare con sé il visto eTourist durante il loro soggiorno in India e devono avere un biglietto di ritorno o di proseguimento del viaggio. Il visto eTourist è valido per un massimo di 90 giorni consecutivi e non possono essere convertiti in qualsiasi altro tipo di visto o esteso oltre la durata massima del soggiorno. Inoltre, i viaggiatori possono richiedere un visto eTourist indiano a massimo 2 volte in un anno.

È importante notare che i viaggiatori in possesso di passaporto diplomatico o documenti di viaggio internazionali non possono beneficiare di un visto elettronico per l'India. Ogni individuo che richiede un visto elettronico per l'India deve avere il proprio passaporto, indipendentemente dall'età, e i genitori non possono elencare i propri figli nella domanda di visto elettronico.

LEGGI DI PIÙ:

L'India è un paese eterogeneo che crede nell'Unità nella diversità. Rimarrai sbalordito dalla varietà e dalla gamma che l'India offre ai suoi visitatori. L'India ha 28 stati e otto territori dell'unione, e ognuno di questi luoghi ha una cultura e una civiltà individuali da seguire. Gli abiti non sono principalmente un seguito della moda di oggi, ma la maggior parte ha una storia legata a loro. Scopri di più su 10 stili di vestiti indossati in India

 

Tempo di elaborazione per la domanda di visto elettronico indiano per cittadini italiani

I cittadini italiani che richiedono un visto eTourist indiano dovrebbero aspettarsi a tempo di elaborazione di 4 giorni lavorativi. Tuttavia, potrebbero verificarsi ritardi se sono necessarie ulteriori prove a sostegno delle informazioni fornite nel modulo di domanda. Questa prova può includere una copia scannerizzata della pagina biografica del richiedente e una foto a colori recente che soddisfi requisiti specifici.

La foto inviata con la domanda deve seguire determinate specifiche, come avere il volto del richiedente centrato, ben visibile e visibile dalla corona alla punta del mento. La foto non deve essere sfocata e deve essere a fuoco per essere accettata. È importante notare che eventuali ritardi nel fornire le prove necessarie possono influire sui tempi di elaborazione della domanda di visto elettronico.

LEGGI DI PIÙ:

Le calme acque degli stagni serpeggianti del Kerala e le diffuse piantagioni di spezie sono alcune delle qualità che definiscono lo stato del Kerala come uno dei luoghi turistici più preferiti dell'India. Leggi Le migliori attrazioni turistiche in Kerala

 

Come richiedere un visto elettronico per l'India dall'Italia

I cittadini italiani possono richiedere un visto eTourist indiano compilando il modulo di domanda sul sito web Indian Online eVisa. Il modulo di domanda richiederà informazioni personali come nome completo, data e luogo di nascita, cittadinanza, indirizzo permanente e dettagli di contatto. Lo stato può anche includere domande sul background professionale del richiedente, titoli di studio, stato civile, religione, porti di ingresso e uscita previsti dall'India, dettagli di viaggio, paesi visitati negli ultimi dieci anni e informazioni sul passaporto.

Come parte del processo di candidatura, i candidati devono rispondere a specifiche domande di sicurezza in un formato sì o no. Dovrebbero scegliere la risposta appropriata in base al fatto che lo scenario si applichi a loro. Una volta completata la domanda, i richiedenti devono aspettarsi un tempo di elaborazione di 4 giorni lavorativi, a condizione che siano state fornite tutte le prove necessarie a sostegno delle informazioni fornite nel modulo di domanda.

Se un richiedente ha visitato un paese in cui la febbre gialla è stata una preoccupazione negli ultimi dieci anni, loro deve ottenere una carta di vaccinazione contro la febbre gialla. La mancata presentazione di questa carta ai funzionari indiani dell'immigrazione e del controllo delle frontiere all'arrivo può comportare la quarantena del viaggiatore per un massimo di 6 giorni.

Il completamento della domanda di visto eTourist indiano comporta pagare una tassa di elaborazione utilizzando una carta di debito/credito valida. Prima di presentare domanda, i viaggiatori avranno l'opportunità di rivedere le informazioni che hanno fornito.

I viaggiatori devono garantire che le informazioni sul modulo di domanda di visto eTourist indiano corrispondano alle informazioni sui loro passaporti. Eventuali discrepanze possono comportare ritardi nell'elaborazione o addirittura il rifiuto del visto.

Dopo aver ricevuto l'e-mail del visto elettronico per l'India, i viaggiatori devono portare con sé una copia stampata del visto elettronico quando si recano in India. Questo deve essere presentato ai funzionari indiani dell'immigrazione e del controllo delle frontiere e al passaporto del viaggiatore al porto di ingresso. 

Dopo aver verificato le informazioni del viaggiatore, i funzionari raccoglieranno le impronte digitali e le fotografie del viaggiatore. Successivamente, sul passaporto del viaggiatore verrà apposto un adesivo d'ingresso che gli consentirà l'ingresso in India.

LEGGI DI PIÙ:

India eVisa Domande frequenti

 

Bella Italia: Alla scoperta della bellezza dell'Italia

L'Italia è un paese situato nell'Europa meridionale, noto per la sua splendida architettura, la ricca storia e la deliziosa cucina. Dalle antiche rovine di Roma ai romantici canali di Venezia, l'Italia è uno scrigno di arte, cultura e bellezze naturali. I visitatori in Italia possono esplorare città storiche come Firenze e Napoli, o avventurarsi in campagna per scoprire borghi affascinanti, dolci colline e pittoreschi vigneti.

L'Italia è anche famosa per il suo cibo appetitoso, dai classici piatti di pasta al pesce fresco e alla pizza cotta nel forno a legna. Ogni regione d'Italia ha le proprie tradizioni culinarie, con piatti realizzati con ingredienti freschi e di provenienza locale e serviti con i migliori vini.

Ma l'Italia non riguarda solo i suoi panorami e sapori: è anche un paese che apprezza la famiglia, la comunità e un ritmo di vita tranquillo. Il popolo italiano è noto per il suo calore e la sua ospitalità, e i visitatori sono spesso accolti a braccia aperte. Che tu stia passeggiando in un vivace mercato o sorseggiando un cappuccino in un accogliente caffè, l'essenza della cultura e dello stile di vita italiani non è mai lontana.

Con la sua ricca storia, i paesaggi mozzafiato e la calda ospitalità, l'Italia è una destinazione che non smette mai di ispirare e incantare. Dalle strade piene di arte di Firenze alle spiagge baciate dal sole della Costiera Amalfitana, c'è qualcosa per tutti in Bella Italia.

LEGGI DI PIÙ:

Isole dell'Oceano Indiano - L'arcipelago di oltre trecento isole, rende la catena di queste isole uno dei luoghi meno esplorati del mondo, con un turismo in aumento solo di recente in questo territorio dell'India. Leggere Deve vedere le isole Andamane e Nicobare

 


Cittadini di molti paesi tra cui Stati Uniti, Canada, Francia, Nuova Zelanda, Australia, Germania, Svezia, Danmark, Svizzera, Italy, Singapore, UK, sono idonei per Indian Visa Online (eVisa India), comprese le visite alle spiagge dell'India con visto turistico. Residente di oltre 180 paesi di qualità per Visto indiano online (eVisa India) come da Ammissibilità del visto indiano e applicare il visto indiano online offerto da Governo dell'India.

Se hai dubbi o hai bisogno di assistenza per il tuo viaggio in India o Visa for India (eVisa India), puoi richiedere il Visto indiano online proprio qui e se hai bisogno di aiuto o hai bisogno di chiarimenti dovresti contattare Help desk Visa indiano per supporto e orientamento.